Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

17 aprile 2014

Arriva una app per prenotare le venditrici di piacere

Arriva una app per prenotare le prostituteLe venditrici di piacere sono molto apprezzate dagli uomini etero. Una app punta ad avvicinare la domanda all’offerta. Un sogno? In Italia si. L’app per prenotare le prostitute è disponibile a Berlino, la città tedesca in cui i bordelli sono legali e tassati.

L’idea è venuta a Pia Poppenreiter, una giovane berlinese di 26 anni. La donna ha raccontato al tabloid “Bz” come è nata la sua app: “Mi è capitato di passare d’inverno per la Oranienburger Strasse, insieme a degli amici e ho visto le prostitute in cerca di clienti al freddo polare. Ho pensato che sarebbe stato meglio se fossero state al caldo, e potessero essere prenotate via app”. È nata così una start up, che a dire della Poppenreiter starebbe funzionando già bene. E in Italia? Nel nostro Paese stiamo ancora a discutere se tassare o meno il mercato della prostituzione.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata