Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

12 aprile 2014

Roma: Manifestazione contro il Jobs Act di Renzi. Scontri

ManifestantiOggi(12 aprile) c’è stata una manifestazione a Roma per protestare contro il Jobs Act di Matteo Renzi e il piano casa varato da Palazzo Chigi. Il corteo, partito da Porta Pia, ha raccolto circa 20 mila persone. Presenti anche i No Tav e i No-Muos.

C’è l’ha detto Matteo Renzi serve flessibilità ma saremo inflessibili per combattere il Jobs Act”. Questo è uno dei slogan urlato dai manifestanti. Al corteo hanno preso parte precari, disoccupati, migranti, lavoratori e blu-block. Quest’ultimi indossavano kway azzurri, rendendosi irriconoscibili e sfidando le forze dell’ordine con i loro stessi colori e simboli. Proprio loro hanno causato gli scontri con la polizia.

Centinaia di blu-block si sono diretti verso via Veneto, dove è la sede del ministero del Lavoro. La polizia in tenuta antisommossa ha respinto le cariche. I dimostranti si sono poi asserragliati a Piazza Barberini. Le prime file si sono spinte ancora verso via Veneto, lanciando petardi e bombe carta. Gli agenti hanno risposto con manganelli e lacrimogeni. Alla fine il bilancio è di 21 feriti(14 tra le forze dell’ordine e 7 tra i manifestanti) e sei fermati. Il corteo è tornato a piazzale Porta Pia, dove resta il presidio di protesta finché i fermati non verranno rilasciati.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata