Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

9 luglio 2014

Firme per Referendum salgono a 800 mila

ReferendumSalgono da 500 mila a 800 mila le firme necessarie per chiedere un referendum abrogativo di una legge. La Commissione Affari costituzionali ha approvato un emendamento al progetto di riforma del Senato.

Salgono le firme e viene modificato il quorum: non sarà più necessaria la partecipazione della metà dei cittadini iscritti alle liste elettorali, bensì la metà di quelli che hanno votato alle ultime elezioni della Camera. Arriva lo stop alla possibilità di cancellare singole parti o singole parole di leggi che non abbiano valore di norma compiuta. No al referendum “manipolativo”. In pratica i governanti stanno togliendo potere ai cittadini. Democrazia a rischio.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata