Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

7 luglio 2014

Foxconn userà robot per produrre iPhone 6

iPhone 6, Foxconn userà anche i robot per produrloIl conto alla rovescia per l’iPhone 6 è già iniziato. Il nuovo smartphone di Apple verrà presentato in autunno e sarà un dispositivo più potente e sottile con un display più esteso(si parla di due versioni da 4,7 e 5,5 pollici) rispetto all’iPhone 5S. La vera novità però potrebbe essere un’altra.

Secondo il blog specializzato “MacRumors”, i nuovi iPhone 6 potrebbero essere prodotti dai robot. La novità arriva dalla Foxconn, azienda taiwanese che assembla dispositivi elettronici per la maggior parte dei big dell’hi-tech e tristemente nota per i suicidi.  L’azienda introdurrà 10 mila Foxbot, ognuno dei quali in grado di assemblare una media di 30 mila dispositivi. Ogni robot programmato costa tra i 20 mila e 25 mila dollari, e non sarà a disposizione di altri produttori. Foxconn ha assunto anche 100 mila nuovi schiavi(ops lavoratori) per far fronte alle sempre maggiori richieste. Sul destino di questi ultimi, purtroppo, non è dato sapere: sono in arrivo licenziamenti o verranno ricollocati su altre linee? I Foxbot sostituiranno i lavoratori?

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata