Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

13 luglio 2014

Striscia di Gaza: Israele ordina sgombero ai palestinesi

Bombardamenti nella Striscia di GazaProseguono i bombardamenti israeliani in risposta ai razzi di Hamas dalla Striscia di Gaza verso le città ebraiche. Nella notte c’è stata una breve operazione di terra lanciata contro un sito di lancio di missili di Hamas nel Nord della Striscia di Gaza. Il blitz è stato effettuato da un commando d'élite della marina israeliana.

Il braccio armato di Hamas ha confermato che un contingente israeliano ha tentato lo sbarco su una spiaggia e che c’è stato uno scontro a fuoco con militanti palestinesi. Un 14enne palestinese è rimasto ucciso nel corso di un raid israeliano. Secondo fonti di Gaza, 17 raid hanno colpito la Striscia all’alba. Il bilancio di 6 giorni di operazioni militari è di 165 morti e oltre mille feriti.  “Chiunque trascuri le istruzioni dell’esercito metterà la propria vita e quella della sua famiglia a rischio. Attenzione. L’operazione sarà breve”. E’ quanto si legge nei volantini lanciati dall'esercito israeliano sulla zona di Beit Lahia, nel nord Bombardamenti nella Striscia di Gaza[4]della Striscia di Gaza, con l’avviso agli abitanti di abbandonare l’area prima di mezzogiorno.

Beit Lahya, Aatatra e Salatin, situate all’estremità nord della Striscia di Gaza, si sono trasformate in agglomerati “fantasma”, dopo le minacce israeliane di iniziare presto bombardamenti a tappeto. Fonti locali riferiscono che migliaia di abitanti(alcune stime parlano di 20 mila) hanno abbandonato le loro abitazioni e si sono rifugiati in istituti scolastici dell’Unrwa, l’agenzia Onu per i profughi, nella speranza che questi non siano colpiti. La risposta di Hamas non si è fatta attendere. L’organizzazione fondamentalista ha avviato un nuovo lancio di razzi su Tel Aviv, intercettati e neutralizzati dalla contraerea israeliana.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata