Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

4 settembre 2014

I Google Glass leggeranno le emozioni delle persone

I Google Glass leggeranno le emozioniIl sogno di ogni uomo etero è riuscire a capire ciò che pensano e provano le donne. In pratica ognuno vorrebbe essere come Nick Marshall, il personaggio interpretato da Mel Gibson nel film “What Women Want”. Il sogno potrebbe diventare realtà grazie ad una app realizzata per i Google Glass, gli occhiali hi-tech di Mountain View.

Prodotta dall’istituto tedesco Fraunhofer Institute, la app è in grado di leggere le emozioni, dire il sesso e una stima dell’età delle persone inquadrate dai Google Glass. In poche parole, grazie agli occhiali hi-tech sapremo se il nostro interlocutore è felice, arrabbiato, triste o sorpreso. La app è in grado di fornire informazioni su più persone inquadrate contemporaneamente, rivelando le emozioni di ciascuna. Per tranquillizzare sulla privacy, il Fraunhofer Institute assicura che non è pensata per dare un nome e un cognome ai volti inquadrati. L’app, più che uno scopo puramente ludico, troverà valida applicazione per gli ipovedenti, o anche per comprendere le persone con disabilità, ad esempio chi soffre di autismo, le cui emozioni possono risultare difficili da interpretare. L’applicazione è stata testata su un campione di oltre 10 mila volti.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata