Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

9 ottobre 2014

HTC presenta Desire Eye, lo smartphone per i selfie

HTC Desire EyeHTC punta tutto sulla fotografia mobile. Così potrebbe essere riassunta la presentazione a New York del Desire Eye, il nuovo smartphone di punta dall’azienda taiwanese. La principale novità del dispositivo è il comparto fotografico: la fotocamera anteriore e posteriore sono entrambe da 13 megapixel. Questo rende il Desire Eye lo smartphone ideale per fare selfie. Le due fotocamere sono inoltre dotate di flash a led e del supporto Hdr. Non manca l’autofocus con zoom.

Attraverso la modalità Split Capture si possono mixare i punti di vista di entrambe le fotocamere: lo schermo sarà infatti diviso in due, da una parte l’inquadratura frontale e dall’altra quella posteriore, per un racconto più ricco di ciò che circonda l’utente. Il nuovo dispositivo di HTC è dotato di uno schermo sensibile al tocco da 5,2 pollici di diagonale Full HD. Desire Eye monta il processore quad core Qualcomm Snapdragon 801 da 2,3 GHz affiancato da 2 GB di RAM. La batteria non removibile è da 2.400 mAh. La memoria di massa è di 16 GB, espandibile fino a 128 GB con una scheda di memoria di tipo microSD. Il nuovo smartphone HTC è dotato di chip NFC, connettività 4G, Wi-Fi a/b/g/n e certificazione IP X7 per la resistenza alla polvere. HTC Desire Eye sarà disponibile in Italia da fine novembre al prezzo di 549 euro.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata