Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

9 ottobre 2014

Nokia licenzia 115 lavoratori via mail

Lavoratori NokiaDa un paio di settimane l’abolizione dell’articolo 18 è diventato il principale tema di discussione nei talk show politici. I mentecatti renziani sostengono che abolendo l’art.18 verranno estesi i diritti ai precari e si creeranno posti di lavoro. Una balla colossale. Ma è vero che non si può licenziare con l’art.18?

Questa è un’altra baggianata del fuffatore automatico. Pochi giorni fa la Nokia ha licenziato via mail 115 lavoratori nonostante l’articolo 18. Una lavoratrice ha dichiarato: “Si licenzia con un tweet e il problema è l’art. 18? A Renzi, come mamma, darei due sberle: i giovani sono diventati problema per il Paese anziché una risorsa e il vero welfare sono i pensionati che li aiutano”. Ma di cosa parliamo? Gli italiani quando capiranno che Renzi è solo un ciarlatano incompetente che spara baggianate a raffica? Il Jobs Act trasformerà i lavoratori in schiavi, solo gli stolti ancora non l’hanno capito. Ma quando ci svegliamo? Quando butteremo i politici nella spazzatura come fanno in Ucraina?

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata