Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

6 novembre 2014

Anche Selvaggia Lucarelli mangia il gelato

Selvaggia Lucarelli mangia il gelatoSelvaggia Lucarelli colpisce ancora. La reginetta del gossip(o del nulla) è scesa in campo per #cisofareanchio, l’ennesima campagna mediatica(inutile) partita su Facebook. Ma andiamo con ordine. Ieri(5 novembre), Marianna Madia è finita sulla rivista “Chi”.

Cosa ha fatto di grave? Nulla, la ministra stava solo gustando un bel gelato. A destare scandalo è il titolo scelto dal settimanale diretto da Alfonso Signorini: “Marianna Madia ci sa fare col gelato”. Chiaro il riferimento alla “pratica” sessuale. Il servizio ha scatenato un putiferio in rete e non solo. La giornalista Giulia Innocenzi ha definito “maschilista” il servizio di “Chi”. Una domanda sorge spontanea: che c’entra Alfonso Signorini con i maschi? A proposito, il direttore di “Chi” ha dichiarato: “Per me quella del gelato è assolutamente una notizia. Più gelati per tutti”. Contento lui, contenti tutti.

La giornalista Sara Giudice, invece, ha lanciato la campagna #cisofareanchio ed ha invitato la Pucchiarelli(ops Lucarelli) a partecipare. La reginetta del gossip non si è fatta pregare ed ha pubblicato una foto e un post in cui c’è scritto: “Ehi Alfonso Signorini, ci so fare anch’io. Anche voi amiche, vero? #cisofareanchio”. Mi dispiace per Selvaggia, ma questa volta non c’è paragone: la ministra Madia è più brava a gustarsi il gelato. Nella foto la Lucarelli sembra una pessima attrice che recita male il copione. Può fare di meglio. La Pucchiarelli non è nuova a queste pagliacciate mediatiche: nel 2013 voleva risolvere il problema della Terra dei Fuochi con i selfie. Roba da TSO.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata