Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

25 dicembre 2014

Prevista una risalita del prezzo petrolio

Estrazione del petrolioPrezzo del petrolio sempre in calo. Ieri(24 dicembre), il greggio ha chiuso a 55,87 dollari al barile. Un quotazione così bassa non si verificava da aprile 2009(vedi grafico in fondo). I prezzi internazionali del petrolio solo pochi mesi fa viaggiavano ad oltre 100 dollari al barile, poi la recessione economica in Europa e il rallentamento della crescita dei paesi asiatici hanno provocato un crollo della domanda e dei prezzi.

Prezzo del petrolio

Cosa accadrà nei prossimi mesi? Alcuni paesi arabi produttori ritengono che il greggio risalirà a 70-80 dollari verso la fine del 2015, trainato dalla domanda. I prezzi bassi attuali aiuterebbero la ripresa economica. Il prezzo dei carburanti è calato in modo repentino come quello del petrolio? Questa è la domanda che si fanno gli automobilisti. Come ho già spiegato in un articolo del 3 dicembre 2014, la verde e il diesel costano circa 50 centesimi in più rispetto al 2009. La differenza è dovuta soprattutto allo Stato, che considera le pompe di benzina come un bancomat.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata