Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

22 gennaio 2015

Microsoft presenta il futuro con Windows 10

Windows 10Ieri(21 gennaio) Microsoft ha presentato la versione consumer di Windows 10, il nuovo sistema operativo per computer, notebook, tablet e smartphone. Sono state due ore intense durante le quali il Ceo Satya Nadella e molti personaggi chiave della casa di Redmond si sono alternati sul palco per mostrare al pubblico la propria visione del futuro.

L’evento di Redmond verrà ricordato per la svolta free di Microsoft. L’aggiornamento a Windows 10 sarà gratuito per il primo anno di vendita. Questo significa che gli utenti di Windows 7, 8, 8.1 e Phone 8.1 avranno 365 giorni di tempo per aggiornare il sistema operativo senza spendere un euro. Dopo bisognerà pagare per passare a Windows 10. Il nuovo sistema operativo Microsoft ha una piattaforma unificata per tutti i dispositivi e riesuma il tanto bistrattato pulsante “Start”. Non torna come in passato ma in una nuova veste a metà strada tra come era in Windows 7 e le piastrelle di Windows 8. Con Windows 10 arriva anche su computer, dopo essere sbarcato su smartphone ad aprile 2014, Cortana l’assistente vocale con cui Microsoft ha sfidato Siri di Apple e Google Now. Può essere usato per fare ricerche online, inserire promemoria, avere indicazioni stradali e inviare messaggi.

Internet Explorer va in pensione. Al suo posto arriva il browser Spartan con un interfaccia nuova, più coerente col linguaggio grafico di Windows 10 e anche il motore di rendering è stato riscritto. È possibile salvare le pagine come immagini per appuntarvi note testuali o grafiche e condividerle con i contatti o salvarle su OneNote. Con Windows 10 arriverà anche l’app Xbox e lo streaming dei giochi per XBox One, permettendo così di giocare sul personal computer e sul tablet anche giochi finora riservati per la console, come Halo e Forza. Arriva anche il dispositivo Hololens, un visore come Oculus Rift di Facebook, che permette di proiettare ologrammi nell’ambiente circostante, gli sviluppatori hanno già iniziato a realizzare contenuti 3D. Windows 10 sarà disponibile nell’anteprima consumer(anche in lingua italiana) all’inizio della prossima settimana, mentre la prima versione “Mobile” arriverà a febbraio. Il nuovo sistema operativo Microsoft arriverà sugli scaffali nel secondo semestre del 2015.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata