Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

8 giugno 2015

Netflix sbarca in Italia e dichiara guerra a Sky

NetflixLo streaming online sarà il business del futuro. Nell’aprile 2014, Sky ha lanciato il servizio Sky Online, che permette di vedere film e serie TV on demand. L’offerta comprende anche alcuni canali dell’offerta Sky TV e i canali di Sky Cinema. L’abbonamento mensile è senza vincoli e varia dai 9,99 euro del pacchetto base ai 24,98 euro del pacchetto full.

Il mese scorso l’azienda di Rupert Murdoch ha presentato TV Box, un dispositivo che permette di guardare in streaming tutti i contenuti Sky TV Boxdi Sky Online sulla TV di casa. L’offerta Sky ha un grosso limite: lo streaming è in SD, vale a dire ha una risoluzione di 576p. In regime di quasi monopolio(c’è anche Mediaset Infinity ma ha una quota marginale) non è un problema, ma da ottobre 2015 Sky dovrà vedersela con Netflix, il gigante del video in streaming da oltre 62 milioni di abbonati nel mondo. L’annuncio era atteso da mesi ed ora arriva l’ufficialità con tweet(vedi sotto) sul profilo ufficiale dell’azienda statunitense.

A differenza di Sky Online, l’offerta di Netflix non prevede pacchetti: con un solo abbonamento mensile si accede a migliaia di serie TV, film e documentari, in streaming, senza limiti di quantità e senza pubblicità. Prezzi per l’Italia ancora da definire. Tuttavia, come riporta “Wired”, i prezzi saranno in linea con quelli degli altri paesi europei. Si dovrebbe partire con un abbonamento da 7,99 euro al mese. Il vero punto di forza dell’offerta Netflix, oltre al prezzo, è la qualità dello streaming video ad una risoluzione Ultra HD 4K. Come reagirà Sky?

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata