Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

11 giugno 2015

Standard & Poor’s: Grecia fallirà tra 12 mesi

Grecia rischia defaultSenza accordo sul debito, la Grecia fallirà probabilmente entro 12 mesi. E’ la severa previsione di Standard & Poor’s. L’agenzia di rating americana ha aggiunto: “Il ritardo nel pagamento al Fondo Monetario Internazionale dimostra che il governo greco dà priorità ad altri pagamenti rispetto ai suoi obblighi”.

Standard & Poor’s ha tagliato il rating della Grecia da CCC+ a CCC con outlook negativo. Intanto la Commissione UE ritiene che le ultime indicazioni presentate da Atene non riflettono lo stato delle discussioni che ci sono state fra il presidente Juncker e il premier Tsipras mercoledì scorso e fra il commissario Moscovici e il ministro della Finanze elleniche lunedì. “Angela Merkel, Francois Hollande e Alex Tsipras hanno concordato la necessità di intensificare i negoziati”. Così il portavoce della cancelliera tedesca in una dichiarazione al termine del mini-summit, durato un paio d’ore, fra i leader di Germania, Francia e Grecia, sullo stato dei negoziati per l’esborso della nuova tranche di aiuti internazionali da 7,2 miliardi di euro. Bloomberg scrive: “La cancelliera tedesca Merkel sarebbe pronta ad un accordo con la Grecia se il governo di Tsipras si impegnasse a portare avanti almeno una delle principali riforme economiche chieste dai creditori”.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata