Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

9 luglio 2015

Giornata infernale al Centro Direzionale di Napoli

Un lavoratore HPOggi(9 luglio) c’è stato il consiglio regionale della Campania, il primo con Vincenzo De Luca governatore. Rosa D’Amelio è stata eletta nuovo presidente alla prima votazione con 49 voti, ben oltre la maggioranza richiesta dallo statuto. Ex assessore alle Politiche Sociali nella seconda giunta Bassolino(2005-2010), D’Amelio è stata rieletta in Consiglio regionale con oltre 10 mila preferenze.

All’esterno dell’isola F13 del Centro Direzionale di Napoli, sede della Regione Campania, si è radunato un folto gruppo di manifestanti di vario genere. A protestare in piazza, i lavoratori degli stabilimenti HP di Pozzuoli a rischio chiusura, i rappresentanti di Campania ambiente, il comitato regionale reddito di Manifestanti della Terra dei Fuochicittadinanza ed il comitato per la Terra dei Fuochi. Angelo Ferrillo ha dichiarato: “Protestiamo contro il nuovo acuirsi di roghi tossici che stanno interessando Napoli e la provincia. Il tema della Terra dei Fuochi non può e non deve essere preso sotto gamba perché crea ancora troppi disagi. Incendi e nubi ricche di sostanze nocive sono ancora una triste realtà dei nostri territori”. La cosa buffa è che i consiglieri stavano al fresco grazie all’aria condizionata presente nell’aula, mentre i manifestanti stazionavano al sole a fare un bagno di sudore.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata