Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

26 agosto 2015

Fiamme su treno Cumana. Serve un piano Marshall per il trasporto locale

CumanaUn incendio è divampato su un treno della ferrovia Cumana nei pressi del deposito di Fuorigrotta, a Napoli. Solo grazie al pronto intervento del capotreno è  stata evitata una tragedia. I passeggeri a bordo sono stati fatti scendere alla stazione di Fuorigrotta appena è stato notato il fumo.

I Vigili del fuco hanno impiegato diverse ore per domare le fiamme. Il rogo ha completamente distrutto il convoglio. Ancora sconosciute le cause dell’incendio. Tre le ipotesi, un corto circuito o un guasto ad uno dei compressori, dal quale sarebbe fuoriuscito dell’olio entrato in contatto con apparecchiatura bollenti. Una decina di giorni fa, il convoglio era stato in manutenzione proprio per un problema ad un compressore. L’incidente di ieri(25 agosto) porta nuovamente alla ribalta l’inadeguatezza dei treni EAV(Ente autonomo Volturno): sono vetusti e insicuri, senza aria condizionata e  fanno un rumore infernale quando si muovono sulle rotaie. I treni della Cumana e della Circumflegrea sono stati costruiti negli anni ‘60, mentre la maggioranza dei convogli della Circumvesuviana sono stati costruiti negli anni ‘70. C’è da dire che dal 2008 sono disponibili circa 26 convogli MetroStar di nuova generazione, ma vengono utilizzati pochissimo o per il servizio Campania Express. Ormai è chiaro a tutti che c’è bisogno di un piano Marshall per il trasporto pubblico locale. Il governatore Vincenzo De Luca sarà d’accordo?

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata