Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

12 agosto 2015

I migranti dove trovano i soldi per venire in Europa?

MigrantiI migranti sono diventato un business più redditizio dello spaccio di droga. Non a caso molti non considerano i profughi delle persone ma solo un prodotto per guadagnare. Questa cosa ormai la sanno tutti, tranne alcuni giornalisti e pseudo opinionisti televisivi.

La notizia è finalmente arrivata anche ad “Omnibus”, il programma di approfondimento del mattino di La 7. Tra una baggianata ipergalattica e l’altra, gli ospiti in studio hanno cercato di rispondere alla domanda di Osvaldo Napoli(Forza Italia): dove trovano i soldi i migranti per fare le traversate kamikaze nel mar Mediterraneo? Per la cronaca, gli scafisti chiedono 3 mila euro ad ogni profugo per trasportarlo in Sicilia. La risposta più strana è di Roberto MorassutRoberto Morassut, un esponente del Partito Democratico. Il tizio ha dichiarato: “Arrivano sui porti due mesi prima e lavorano in condizioni di schiavitù per pagarsi il biglietto per andare sul barcone o sul gommone”. Capito? Secondo la mente geniale del PD, i migranti guadagnano 1.500 euro al mese per pagarsi il viaggio. E pensare che in Italia c’è un giovane imprenditore che fa il piagnisteo perché non trova persone disposte a lavorare per 800 euro al mese. Meglio andare a lavorare in un porto della Libia. Quella di Morassut è una baggianata grande come la Terra. Ma il PD come seleziona la classe politica?

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata