Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

6 gennaio 2016

Corea Nord annuncia nuovo test nucleare

Corea Nord annuncia test con bomba all'idrogenoLa Corea del Nord ha reso noto di aver condotto con successo mercoledì un test con una bomba nucleare all’idrogeno. Le autorità sudcoreane e il servizio geologico americano poco prima avevano rilevato un sisma di magnitudo 5.1 a 49 km a Nord di Kilju, l’area dei test nucleari nordcoreani. Secondo Seul il sisma era di origine artificiale. La bomba potrebbe essere atomica e non all’idrogeno. Lo sostengono gli 007 di Seul che hanno informato le autorità sudcoreane.

La TV nordoreana, che ha trasmesso immagini di un fungo atomico, ha riferito che è stata elevata la “potenza atomica del Paese” per difesa da Stati Uniti e altri nemici con un test avvenuto con successo. La bomba all’idrogeno è molto più potente di quella all’uranio e molto più difficile da realizzare. Giappone e Stati Uniti hanno inviato aerei da ricognizione in una zona vicino alla penisola coreana per misurare la radioattività nell’aria. Un aereo delle Forze di autodifesa dell’esercito giapponese ha prelevato un campione di aria per analizzare la presenza di particelle radioattive, che rappresenterebbero un indizio del nuovo test atomico del regime di Kim Jong-un. Anche gli USA hanno inviato aerei nella zona con lo stesso obiettivo.

La Corea del Sud fa sapere che si consulterà con alleati e potenze regionali per mettere Pyongyang davanti alle conseguenze del test che ha annunciato e per ulteriori sanzioni Onu. Condanna anche da parte di Francia, Gran Bretagna, Cina e India. Il capo dell’Organizzazione dell’Onu per il trattato sul bando dei test nucleari, Lessina Zerbo, ha dichiarato: “Il test di una bomba all’idrogeno da parte della Corea del Nord, se confermato, è una violazione del trattato e una grave minaccia alla sicurezza internazionale”. Riunione d’emergenza oggi del Consiglio di Sicurezza Onu.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata