Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

28 maggio 2016

Nibali conquista il Giro 2016

Vincenzo NibaliCapolavoro di Vincenzo Nibali che nella 20esima e penultima tappa del Giro d’Italia infligge un distacco di 1:36 alla maglia rosa Esteban Chaves e conquista il primato e la corsa. L’ultima frazione di domani(con arrivo a Torino) sarà una passerella per celebrare la vittoria finale del ciclista messinese. L’ultimo che si era impossessato della maglia rosa alla penultima tappa era stato Stefano Garzelli nel 2000.

Nella tappa alpina vinta dall’estone Rein Taaramae, Nibali ha piazzato l’attacco decisivo sul Colle della Lombarda, lasciandosi alle spalle il colombiano, già staccato nella frazione di ieri. Ora Nibali guida con 52 secondi su Chaves e 1:17 sullo spagnolo Alejandro Valverde, che ha soffiato il podio allo sfortunato Steven Kruijswijk. Nibali ha dichiarato: “E’ stata una giornata spettacolare. Il gioco di squadra è stato fondamentale, ringrazio Fuglsang, Kangert e Scarponi. Michele, poi, merita una statua. Senza il loro aiuto non avrei potuto farcela”. In crisi sulla cronoscalata dell’Alpe di Siusi e poi ad Andalo, Nibali ha vinto la 99esima edizione del Giro d’Italia in due giorni. Ieri(27 maggio), alla partenza di Pinerolo il siciliano aveva 4:43 di ritardo dalla maglia rosa Kruijswijk.

Lo spartiacque è il Colle dell’Agnello, la Cima Coppi(2744 metri di quota) del Giro 2016. Nibali arriva in cima con l’olandese Kruijswijk e Chavez. In discesa la maglia rosa va dritto in curva(errore clamoroso) schiantandosi contro una parete di neve ghiacciata. Nibali vince la tappa, mentre la maglia rosa arriva al traguardo non al meglio e con oltre cinque minuti di ritardo. Nibali è nato a Messina il 14 novembre del 1984. Professionista dal 2006, fin da dilettante è soprannominato “Lo squalo dello Stretto” per il suo modo di correre all’attacco. Prima del Giro 2016, Vincenzo Nibali aveva trionfato nella Vuelta 2010, nel Giro 2013 e nel Tour 2014. In carriera si è aggiudicato due campionati italiani, due Tirreno-Adriatico, un Giro del Trentino, un Giro di Lombardia, la coppa Bernocchi e la Tre Valli Varesine. Alla Vuelta 2013 e al Giro 2011 è arrivato secondo, mentre ha chiuso al terzo posto il Tour 2012 e il Giro 2010.

La classifica generale
1 Vincenzo Nibali ITA AST 82:44:31
2 Esteban Chaves COL OGE a 0:52
3 Alejandro Valverde SPA MOV a 1:17
4 Steven Kruijswijk OLA TLJ a 1:50
5 Rafal Majka POL TNK a 4:37
6 Bob Jungels LUX EQS a 8:31
7 Rigoberto Uran COL CPT a 11:47
8 Andrey Amador CRC MOV a 13:21
9 Darwin Atapuma COL BMC a 14:09
10 Kanstantsin Siutsou BLR DDD a 16:20

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata