Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

18 luglio 2016

Una scuola divorata dal degrado e dall’abbandono

Ex scuola San GaetanoSembra uno scenario di guerra ma non lo è. La foto che vedete accanto non è stata scattata in Iraq o Siria ma a Napoli, in una zona compresa tra Piscinola e Miano. E’ l’ex scuola media San Gaetano, chiusa da oltre 20 anni e divorata ormai dal degrado e dall’abbandono.

In pratica della scuola è rimasto solo scheletro, non c’è più nulla per colpa degli sciacalli. Nel corso degli anni, infatti, sono state portate via porte, infissi e l’impiantistica. Si può dire che l’ex scuola San Gaetano sarebbe adatta come location per il sequel di Resident Evil. Cosa è rimasto? Le erbacce. L’area della scuola è diventata una vera e propria giungla(foto 2) dove è possibile fare incontri di tipo indefinito con topi e serpenti. La cosa drammatica è che questi ospiti indesiderati Ex scuola San Gaetanofanno visita anche i cittadini delle abitazioni circostanti. Uno degli abitanti ha dichiarato: “Siamo stanchi di essere relegati ai margini dell’agenda politica. Questo luogo è l’assenza di tutto, di ogni decenza, di ogni responsabilità e di amore per il territorio”. La gente chiede l’abbattimento del rudere in rovina per realizzare un parco giochi per bambini. Le istituzioni competenti faranno qualcosa? Nel frattempo il Comune di Napoli potrebbe iniziare a fare la derattizzazione. In un Paese civile si procede in questo modo, ma siamo in Italia. Alfredo Di Domenico(video), meglio conosciuto come Bukaman, ha visitato l’ex scuola San Gaetano. Il supereroe ha constatato la pericolosità da un punto di vista strutturale dell’edificio, tra pilastri implosi e in parte crollati.

Pubblicato da Alfredo Di Domenico su Lunedì 18 luglio 2016

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata