Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

24 maggio 2017

Rottamare auto con bollo già pagato

Una donna al volanteLa tassa automobilistica(meglio nota con il termine bollo auto) è l’imposta più odiata dagli italiani insieme al canone TV. Le competenze in materia di tasse automobilistiche, dal 1° gennaio 1999, sono state trasferite dalla legge alle Regioni a Statuto Ordinario ed alle Province Autonome di Bolzano - Alto Adige e di Trento.

Il bollo auto è come il canone TV: si paga in anticipo. Il pagamento per il rinnovo della tassa automobilistica va svolto di regola nel corso del mese successivo alla scadenza dell’ultima tassa dovuta. Un esempio? Si deve pagare entro il 31 gennaio se il bollo auto scade il 31 dicembre. In questo modo sei coperto tutti l’anno. Che succede se rottami l’auto? Nulla. Gli automobilisti non potranno richiedere nessun rimborso. Di seguito quello che c’è scritto sulla sezione ACI della Regione Campania.

In caso di radiazione intervenuta durante un anno d’imposta già coperto da pagamento, la tassa resta dovuta per l’intero anno. In quest’ipotesi non è ammesso alcun frazionamento nel pagamento del bollo.

La Lombardia è l’unica regione che rimborsa il bollo auto nel caso in cui l’auto venga demolita. L’importo rimborsabile è calcolato in dodicesimi, corrispondenti ai mesi decorrenti da quello in cui si è verificato l’evento fino a quello di scadenza del versamento in corso di validità. Le altre Regioni invece fanno un furto legalizzato. C’è una doppia beffa per chi rottama l’auto con il bollo pagato e ne acquista un’altra usata. Il bollo auto, infatti, deve essere pagato entro il mese durante il quale il veicolo è stato acquistato, prendendo come riferimento la data di autentica notarile dell’atto di vendita. Se però l’atto notarile è stato redatto negli ultimi dieci giorni del mese, il pagamento si può effettuare anche entro il mese solare successivo.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata