Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

4 giugno 2017

La frana in via Miano

La frana in via MianoNapoli è una citta che cade a pezzi. Un decina di giorni fa è comparsa una rete rossa sul ponte di Bellaria di via Miano, a pochi metri dal Real Bosco di Capodimonte. La strada permette un rapido collegamento tra il centro cittadino e la parte Nord di Napoli.

Nelle serate estive il ponte di Bellaria viene occupato lungo i bordi da molti abitanti del vicino quartiere di Miano, che vi si recano per godere della temperatura più bassa che caratterizza il Cavone di Miano. I Mianesi recano con sé seggiole pieghevoli e vi si trattengono per la serata, conversando tra loro e causando anche la sosta di venditori ambulanti di bibite fredde. Perché è stata messa la rete rossa? E’ crollato una parte di marciapiede e il parapetto. Circa un mese fa erano stati fatti dei lavori di rifacimento del manto stradale nella stessa zona. Alfredo Di Domenico(noto come Bukaman) ha fatto un sopralluogo e ha scoperto che in quel punto è in corso una frana. Il supereroe ha allertato l’intervento della Polizia Municipale. La frana del ponte di Bellaria sembra una storia già vista. Nel 2015 ci fu un caso analogo in via Rocco di Torrepadula al Frullone. Ci furono diverse voragini e rappezzi inutili prima dell’intervento definitivo del Comune di Napoli. I tipi in giacca e cravatta dell’amministrazione De Magistris hanno capito che lì è in corso una frana? Aspettano che venga giù anche un pezzo di carreggiata?

Pubblicato da Alfredo Di Domenico su Sabato 3 giugno 2017

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata