Ricerca personalizzata

Archivio

2 maggio 2014

Eurostat: Italia terza per aumento disoccupazione

Euro area unemployment rate at 11.8%L’Italia ha registrato il maggior aumento della disoccupazione rispetto a un anno fa, dal 12% al 12,7%. Davanti a noi solo Cipro(da 14,8% a 17,4%) e Olanda(da 6,4% a 7,2%). Lo rende noto Eurostat.

A marzo 2014 la disoccupazione nei 18 Paesi dell’Eurozona è stata dell’11,8%, lo stesso tasso medio registrato a dicembre 2013 ma in calo dello 0,2% rispetto al 12% di dodici mesi fa. La disoccupazione è al 26,7% in Grecia. Al secondo posto la Spagna con il 25,3%. Stabile la disoccupazione giovanile. Nell’Eurozona, i giovani under 25 senza lavoro erano il 23,7% a marzo, il 42,7% in Italia, contro il 42,8% di febbraio. Nell’insieme dei 28 Paesi UE la disoccupazione a marzo si è attestata al 10,5%, lo stesso livello del mese precedente e in flessione rispetto al 10,9% del marzo 2013.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata