Ricerca personalizzata

Archivio

21 maggio 2014

Facebook lancia la piattaforma contro il bullismo

Facebook contro il bullismo“Fermiamo il bullismo”. Con questo slogan Facebook lancia in Italia la piattaforma di prevenzione contro questa forma di violenza. Il bullismo non si identifica in un’unica azione. Significa essere cattivi o offensivi arrivando a spaventare o ferire un’altra persona. Significa diffondere false voci, pubblicare foto inappropriate, rivolgere minacce a qualcuno o non lasciare in pace una persona.

Cosa fare quando si è vittima di atti di bullismo, molestie o attacchi da parte di qualcuno su Facebook? La prima cosa da fare è rimuovere l’utente molesto dagli amici e bloccarlo. La seconda azione è segnalare la persona o i contenuti offensivi che pubblica. La piattaforma di Facebook è stata realizzata in collaborazione con “Save the Children Italia” e “Telefono Azzurro”, due associazioni strategiche nell’ambito della sicurezza online dei minori. E’ accessibile in Italiano direttamente da questo link. Il progetto vuole essere un punto di riferimento non soltanto per i giovani ma anche per gli adulti.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata