Ricerca personalizzata

Archivio

15 luglio 2014

Spunta un fungo velenoso alla Prova del Cuoco

Gyromitra esculentaLa Prova del Cuoco è finito nuovamente nella bufera. Lo storico programma di Rai 1 è sotto accusa per aver proposto una ricetta con un fungo velenoso. La denuncia è di Luigi Cocchi, referente nazionale friulano per l’Associazione Micologica Bresadola(AMB). Ma andiamo con ordine.

Il 22 maggio 2014 c’è la finale tra Malborghetto Valbruna(con gli chef Giuseppina Alsido e Alfredo Domenig) e Varzo(con Marco Rossetti e Luigi Fontana). I cuochi di Varzo, risultati vincitori, sono accusati di aver cucinato un fungo che può risultare mortale(secondo la pubblicazione “I funghi: guida alla prevenzione delle Funghi mostrati alla Prova del Cuocointossicazioni”). La ricetta nel mirino è “Chicchi d’ortica con ragù di coniglio e spugnole cucina rossa”. Nella nota inviata a Rai, Ministero della Salute, Ordine dei giornalisti e medici c’è scritto: “Nelle immagini abbiamo identificato funghi appartenenti alla specie Gyromitra Esculenta. Il nome popolare errato citato nella trasmissione è spugnola, ma quello corretto sarebbe ‘spugnola falsa’ o ‘falsa morchella’”. Non è la prima volta che il programma condotto da Antonella Clerici finisce sotto accusa: nel 2010 fece scalpore una ricetta di cucina sui gatti di Beppe Bigazzi.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata