Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

4 aprile 2016

Il business dei Rom

Luca Abete in un campo RomA Napoli e provincia ogni volta che passiamo vicino ad un campo Rom notiamo sempre dei cumuli di rifiuti. Come mai? Tutti sanno il motivo, ma nessuno interviene per fermare il business degli ecocriminali. I campi Rom sono una zona franca dove tutto è lecito.

La scorsa settimana l’annosa questione è arrivata anche a “Striscia la Notizia”. L’inviato Luca Abete ha mostrato una discarica abusiva adiacente ad una piccola baraccopoli. Perchè ci sono tutti quei rifiuti? La risposta è semplice. Italiani senza scrupoli pagano gli abitanti della baraccopoli per smaltire rifiuti speciali di ogni tipo. Gli ecocriminali ci ammazzano per 350 euro a carico. Il motivo? I rifiuti delle discariche abusive come quello della foto sono destinati all’incenerimento. Sapete cosa significa? Che i rifiuti bruciati si “trasformano” in speciali con la conseguenza che aumenta il costo dello smaltimento. La cosa più drammatica è che questi roghi abusivi stanno causando un genocidio di massa e un grave danno economico al sistema sanitario nazionale. Perchè nessuno interviene per fermare questo sporco business? In Italia vivono 180 mila Rom, che sono lo 0,25% della popolazione. La metà sono cittadini italiani. Soltanto un Rom su cinque vive nei campi, vale a dire circa 40 mila persone. Di queste, l’80% dei maschi è pregiudicato. Da questi dati si intuisce in modo chiaro che i campi Rom sono un’emergenza nazionale. Il problema è ormai noto da tempo, ma lo Stato non fa nulla per risolverlo. I campi Rom sono uno schiaffo alla civiltà, solo chi ha interessi economici può difendere quelle discariche a cielo aperto.

TRAFFICO ILLECITO di rifiuti NEI CAMPI ROM!

TRAFFICO ILLECITO di rifiuti NEI CAMPI ROM!Le discariche adiacenti ai campi rom sono una vera e propria TERRA di NESSUNO dove italiani senza scrupoli pagano gli abitanti della baraccopoli per smaltire rifiuti speciali di ogni tipo!Abbiamo indagato e scoperto i meccanismi di questo SPORCO AFFARE che fa comodo a pochi e danneggia la salute di tante persone innocenti!>>>GUARDA il VIDEO<<<

Pubblicato da Luca Abete - official page su Mercoledì 30 marzo 2016

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata