Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

24 luglio 2014

Windows 9 sarà una piattaforma unificata per tutti i dispositivi

Windows 9La prossima versione di Windows, la 9, sarà una piattaforma unificata per tutti i dispositivi. Ad annunciarlo l’amministratore delegato Microsoft, Satya Nadella. Questo significa che ci sarà una sola versione che girerà su computer, smartphone, tablet e Xbox. Il vantaggio è soprattutto per Microsoft, che concentrerà in un solo prodotto, e in un solo team di sviluppatori, ciò che finora era diviso in tre.  Come il nuovo Windows 9, l’azienda di Redmond renderà unici anche il mercato delle app e la piattaforma per svilupparle.

La novità è chiamata a distinguere Microsoft dai suoi grandi rivali. Apple ha infatti sempre puntato su due piattaforme diverse: iOs per dispositivi mobili e Mac Os X per computer e notebook. Android è solo per smartphone e tablet. E le più popolari distribuzioni di Linux, come Ubuntu, restano ai margini del mercato mobile. Nadella ha dichiarato: “Snelliremo la prossima versione di Windows, da tre sistemi operativi ad uno solo, integrato, per schermi di tutte le dimensioni. In passato avevamo più squadre al lavoro sulle diverse versioni di Windows, ora ne abbiamo una sola con un’architettura comune. Questo ci consente di creare l’Universal Windows Apps”. Windows 9 arriverà sul mercato ad aprile 2015. All’appuntamento potrebbe esserci anche il caro vecchio tasto “Start”, che riapparirà su Windows 8.1 il 12 agosto 2014 con un aggiornamento.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata