Ricerca personalizzata

Archivio

20 maggio 2014

Berlusconi: Grillo è un assassino scampato alla prigione

Silvio BerlusconiIl maiale che dà del porco all’asino. Potremmo riassumere così lo show fatto questa mattina(20 maggio) dal pregiudicato Silvio Berlusconi durante la diretta del programma “L’aria che Tira”.

Il leader di Forza Italia ha dichiarato: “Beppe Grillo è uno esperto sul non entrare in prigione perché con colpa ha fatto morire 3 amici. E’ entrato dentro una strada dove c’era un cartello che avvisava ‘strada impraticabile lastre di ghiaccio’. Lui è riuscito ad uscire dalla sua auto che è precipitata e sono morte 3 persone. E’ stato condannato per omicidio colposo plurimo a 14 mesi”. Il pregiudicato di Arcore ha accusato Grillo di essere un evasore fiscale. La cosa fa sorridere, se pensiamo che Berlusconi è stato condannato a 4 anni di reclusione per frode fiscale. Perché sta in TV e non sconta la pena? La risposta di Grillo: “Mi collegherò con una seduta spiritica e gli parlerò attraverso i medium. Le sue sono voci dall’aldilà. Ormai si vede proprio che non crede più a quello che dice”.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata