Ricerca personalizzata

Archivio

8 gennaio 2015

BCE: Possibile acquisto titoli di Stato

Mario Draghi“La Banca Centrale Europea tornerà all’inizio dell’anno a valutare lo stimolo monetario fornito nella seconda parte del 2014, e se servirà potrebbe lanciare misure che includono l’acquisto di vari asset, inclusi i bond sovrani”. Lo scrive il presidente della BCE Mario Draghi in risposta all’interrogazione dell’europarlamentare Luke Flanagan.

La lettera è datata 6 gennaio ma è stata resa pubblica oggi(8 gennaio) dall’Eurotower. In merito ai finanziamenti alla Grecia, l’accesso delle banche greche ai fondi della BCE continuerà solo con un accordo con la Troika. Servirà per salvare l’Unione Europea? L’inflazione nell’eurozona è caduta per la prima volta dall’ottobre del 2009 sotto lo zero, si è attestata a -0,2%. L’euro ha chiuso a 1,1786 dollari, il valore più basso da novembre 2005. La dichiarazione di Draghi è servita alle Borse per superare i timori sulla Grecia. Milano ha chiuso con un rialzo del 3,69%, mentre lo spread è sceso di oltre 7 punti a quota 132 punti, con rendimento all’1,84%. Parigi, colpita dalla strage di Charlie Hebdo, è avanzata del 3,59%. Francoforte +3,36%, Madrid +2,37%. Londra ha segnato +2,34%. Atene ha perso l’1,84% per la crisi politica.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata