Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

10 ottobre 2011

Censimento: Problemi anche agli uffici postali

Censimento 2011Ieri(9 ottobre), è partito ufficialmente il 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. Molte persone hanno provato a compilare il questionario online. Il sito dell’Istat però non ha retto, causando tanti disagi agli utenti.

Risposte non salvate, connessione traballante, lentezza degli aggiornamenti, una serie infinita di login. Queste sono le disavventure capitate alle persone che hanno adoperato la versione online del questionario. Il direttore comunicazione dell’Istat Patrizia Cacioli sottolinea che ieri sul sito dell’Istituto ci sono stati “problemi dovuti ad un eccezionale afflusso”. Il sottoscritto ci ha impiegato 4 ore per terminare il Censimento. Alla fine risulto uno dei 210 mila che ha consegnato online il questionario.

Facendo una ricerca su Twitter con l’hashtag “#censimento” ho notato che molte persone hanno rinunciato alla versione online del questionario per “rispolverare” la vecchia versione cartacea. Forse pensavano che non ci sarebbero stati intoppi all’atto della consegna. Invece, anche gli uffici postali sono andati in tilt. Questa mattina a Roma, Bologna, Milano e Palermo non è stato possibile effettuare la consegna per mancanza della connessione informatica.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata