Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

16 agosto 2014

Dal 2002 ad oggi il debito pubblico è cresciuto di 799 miliardi di euro

Dal 2002 ad oggi il debito pubblico è cresciuto di 799 miliardi di euroA giugno 2014 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.168,4 miliardi di euro. E’ il valore più alto dal 1861, cioè da quando è nata l’Italia. Questo debito rappresenta un gravame di 36.225 euro sulle spalle di ogni italiano. L’austerity voluta dall’UE non ha portato i risultati sperati, anzi ha aggravato ulteriormente la situazione economica del nostro paese.

Dal 2011 ad oggi il debito è cresciuto al ritmo di 7,5 miliardi di euro ogni mese. I tre governi(Monti, Letta e Renzi) non sono la principale causa dell’aumento del nostro debito. Il motivo? I nostri politici contano poco o nulla, fanno solo quello che chiede l’UE. Il problema dell’Italia è che cresce poco da quando c’è l’euro. Dal 1990 al 2001 il PIL italiano è aumentato di 547,3 miliardi di euro, passando da 701,3 a 1.248,6 mld. Dal 2002 al 2013 la crescita è stata di “solo” 242,5 miliardi di euro. Infatti, nel 2002 il PIL italiano era a quota 1.295,2 mld, mentre nel 2013 il nostro prodotto interno lordo è stato di 1.537,7 miliardi di euro(in calo dell’1,8% rispetto al 2012). E il debito pubblico?

Dal 2002 ad oggi(giugno 2014) il debito pubblico è cresciuto di 799,5 miliardi di euro, un aumento pari al 58,4%. E nei 12 anni prima dell’entrata in vigore dell’euro? Nel 1989 il nostro debito era a 591,6 miliardi di euro, mentre nel 2001 ha toccato quota 1.358,3 mld; l’aumento è pari a 766,7 mld. Nel periodo pre euro il debito è quindi cresciuto di 32,7 mld in meno rispetto all’era della moneta unica. Da segnalare che mancano ancora sei mesi alla fine del 2014, questo significa che la cifra e il divario sono destinati a crescere. Ultima chicca. Nei 5 mesi del governo Renzi il debito pubblico italiano è aumentato 61,1 miliardi di euro. Ambrose Evans-Pritchard sul “Telegraph” consiglia all’Italia di uscire dall’euro per non morire. Quando lo capiremo anche noi? Dati su debito e PIL sono stati presi dal sito Bila.it.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata