Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

6 marzo 2015

Frontex: Un milione pronti a partire dalla Libia

MigrantiNei primi due mesi del 2015 sulle coste italiane sono approdati 7.882 migranti, il 43,1% in più dello stesso periodo dell’anno scorso. L’Italia rischia una vera e propria invasione. Molti sono preoccupati, altri invece aprono una bottiglia di champagne ogni volta che un barcone approda sulle nostre coste. Il motivo? La gestione dei migranti è un business redditizio.

“Nel 2015 dobbiamo essere preparati ad affrontare una situazione più difficile dello scorso anno. A seconda delle fonti ci segnalano tra i 500 mila ed un milione di migranti pronti a partire dalla Libia”. Questo è l’allarme lanciato da Fabrice Leggeri, direttore esecutivo di Frontex. Oltre a richiedere molte risorse economiche, l’emergenza migranti rischia di diventare anche un problema di sicurezza nazionale. Alcuni sostengono che dietro al traffico di migranti ci possa essere l’Isis. Leggeri ha detto: “Dobbiamo essere coscienti dei rischi, non abbiamo prove ma, potrebbe accadere domani. Sappiamo che i migranti sono spesso costretti a salire sui gommoni con le armi: da terroristi? Frontex è una parte, non può affrontare da solo questo enorme problema. Serve la collaborazione con i Paesi terzi”.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata