Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

17 giugno 2015

Alfano viene deriso dai ministri tedesco e francese

AlfanoL’emergenza migranti è arrivata al del Consiglio UE in Lussemburgo e per l’ennesima volta l’Italia non ha ottenuto nulla. Il famoso “piano B” del premier Matteo Renzi è finito già nel dimenticatoio: l’Italia deve accollarsi da sola i clandestini che salpano dalla Libia.

Secondo alcune fonti, il governo italiano era pronto a sfidare gli altri Stati con il rilascio ai richiedenti asilo dei lasciapassare validi 3 mesi che consentono di circolare liberamente entro i confini della UE. Il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha dichiarato: “Noi non abbiamo proposto questo permesso, non abbiamo formulato alcuna proposta ufficiale. Si è trattato di indiscrezioni giornalistiche”. Peccato che mentre diceva questa cosa il ministro degli Interni francese Bernard Cazeneuve guarda il collega tedesco Thomas De Maiziere e non possono fare a meno di lasciarsi sfuggire un sorriso. A cogliere l’ennesima figura di sterco dell’Italia è stata l’agenzia Vista che ha messo subito in rete il video. Ormai è chiaro che al resto dell’Europa non frega un tubo dei migranti e il nostro Paese farebbe bene ad adeguarsi. In che modo? Difendendo i confini come sta facendo la Francia a Ventimiglia.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata