Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

5 settembre 2015

La fermata dell’autobus nascosta dalle erbacce

Via Vincenzo JanfollaNapoli è una delle città dove sono più marcate le differenze sociali. Il sindaco di strada Luigi De Magistris è riuscito nell’impresa di offrire gli stessi servizi ai cittadini dei quartieri ricchi e delle periferie. Ebbene si, il degrado è presente sia a Posillipo che a Miano.

Dopo la scalinata della vergogna di via Ortensio, Alfredo Di Domenico(alias Bukaman) ha scoperto un altro simbolo del degrado: la fermata delle erbacce a Via Vincenzo Janfolla(foto). I cittadini della strada di Miano sono costretti ad attendere l’autobus tra la sporchizia, con il rischio di essere punti da zanzare, zecca o altri insetti fastidiosi. Una domanda sorge spontanea: perché paghiamo le tasse al Comune? Il 31 agosto 2015, il sindaco De Magistris ha fatto lo sbruffone nel programma “In Onda”(video). Tra le tante baggianate, l’ex magistrato ha dichiarato che “Napoli accoglie i migranti”. E’ vero, peccato che abbia dimenticato di dire che lascia nel degrado i cittadini, quelli che pagano le tasse.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata