Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

11 maggio 2016

Le Bandiere Blu 2016 premiano la Liguria

LevantoOggi(11 maggio) sono state rese note tutte le spiagge “Bandiere Blu” del 2016. L’assegnazione è stata fatta dalla Fondazione per l’educazione ambientale(Fee). La 29esima edizione delle “Bandiere Blu” premia ben 293 spiagge, 13 in più rispetto al 2015, che corrispondono a 152 Comuni rivieraschi. Rispetto al 2015 ci sono 5 Comuni in più.

La Liguria conferma il record con 25 vessilli assegnati dalla Fee, 2 in più rispetto al 2015. Le new entry sono Cerviale e Levanto(foto). La regione del Nord è stata promossa non solo per il mare pulito ma anche per servizi, vivibilità e sostenibilità. Pieni voti al mare della Toscana, che conferma la seconda posizione con 19 Bandiere, una in più rispetto all’anno scorso. La new entry è Massa. Le Marche resta al terzo posto con 17 Bandiere. La Campania conferma le 14 Bandiere del 2015. Sapri perde il marchio che viene invece conquistato da San Mauro Cilento. Stessa sorte per la Puglia, con 11 Bandiere, un nuovo ingresso(Carovigno) e un’uscita(Monopoli). L’Abruzzo, con tre uscite e una new entry(Silvi) scende a quota 6 Bandiere, L’Emilia Romagna ne perde due e scende a 7. Il Veneto e il Lazio confermano le stesse 8 Bandiere del 2015; la Sardegna è presente con 11 località avendone acquistate tre(Badesi, Sassari e Teulada), e la Sicilia raggiunge le 6 Bandiere con una nuova entrata(Marina di Ragusa).  Ancora, la Calabria arriva a 5 bandiere con un nuovo ingresso(Praia a Mare), il Molise conferma le 3 Bandiere dell’anno scorso e il Friuli Venezia Giulia le 2 del 2015. La Basilicata raddoppia e grazie all’'ingresso di Policoro arriva a 2. Quest'anno vengono poi riconfermate le Bandiere 2015 per i laghi: 1 per la Lombardia, 2 per il Piemonte e 5 per il Trentino Alto Adige.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata