Ricerca personalizzata

Archivio

23 maggio 2014

La democrazia dei militanti del PD

Militanti del PDIeri(22 maggio) Matteo Renzi ha fatto un comizio a Roma in piazza del Popolo. Tra una promessa e l’altra, il segretario del Partito Democratico ha dichiarato che si batterà per dare un lavoro a tutti. Roba da libro cuore. Non voglio parlare delle baggianate del premier ma della democrazia che c’è in Italia.

Da diverso tempo sto dicendo che i militanti di qualsiasi partito o movimento sono la rovina di questo paese. Ho avuto la conferma dai “pidini” presenti in piazza del Popolo. I militanti del Partito Democratico si sono scatenati contro alcuni manifestanti dei Movimenti di Lotta per la Casa. La cosa buffa è che i “pidini” hanno gridato “fascisti” ai manifestanti. Suona strano sentire questa cosa da persone che votano un partito che ha nel nome la parola “democratico”. Gli agenti hanno trovato un pugnale con una lama di diversi centimetri. Questo giustifica la reazione dei militanti del PD?

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata