Ricerca personalizzata

Archivio

27 agosto 2014

Il ministro Madia fa un Ice Bucket Challenge senza nominare nessuno

L'Ice Bucket Challenge del ministro Marianna MadiaL’Ice Bucket Challenge ha contagiato vip, politici e tamarri. Ormai vedi ovunque gente che si rovescia addosso un secchio di acqua gelata. Per chi non lo sapesse, l’Ice Bucket Challenge è un’iniziativa nata sul web per sostenere la lotta alla sclerosi laterale amiotrofica(SLA).

Molti partecipano a questa gara senza sapere di cosa si tratta, altri per pura moda estiva. La regola principale è nominare delle persone prima di farsi la doccia ghiacciata: Red Ronnie ha nominato mezza Italia, mentre altri solo una persona. C’è anche chi ha fatto l’Ice Bucket Challenge senza menzionare la motivazione del gesto: è il caso di Marianna Madia(foto). Il ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione si è rovesciata una pentola piena d’acqua sulla testa, senza parlare, senza nominare nessuno. E’ bastato questo per farla diventare lo zimbello del web. Ad esempio, su Twitter si legge: “L’#IceBucketChallenge della Madia, 5 secondi, con la pentola, senza ghiaccio, in una giungla, con un goffo sorriso finale, è stupendo”. Ma cosa vi aspettavate da una che guarda Peppa Pig? Questa donna dovrebbe riformare la Pubblica Amministrazione. Auguri Italia.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata