Ricerca personalizzata

Archivio

27 ottobre 2014

La gaffe di Renzi sul giradischi con porta USB

Matteo RenziIeri(26 ottobre) si è chiusa la quinta edizione della Leopolda, una sorte di festicciola per bimbeminkia renziani. Tra una baggianata e l’altra, Matteo Renzi si è scagliato contro chi fa opposizione sull’articolo 18 dello statuto dei lavoratori e per l’ennesima volta ha dimostrato di essere un ignorante tecnologico.

Il premier gelataio ha dichiarato: “Le forme di tutela non devono valere solo per chi ha più di 15 dipendenti. La sinistra di allora non votò l’articolo 18 e difenderlo oggi sarebbe come pensare di prendere un iPhone e cercare di mettere il gettone. E’ come provare a mettere una chiavetta USB in un giradischi o un rullino in una fotocamera digitale”. E qui casca Giradischi con porta USBl’asino. Il giradischi con chiavetta USB è in commercio ed è in vendita su Euronics in offerta a 155 euro. Nella descrizione c’è scritto: “Giradischi con caricamento disco in vinile dall’alto, Registrazione su dispositivo USB(in formato MP3) da Giradischi/CD/Cassetta/Radio, Riproduzione musica da dispositivo USB, Lettore CD”. Ma questa è tecnologia, mica la fuffa che Renzi propone ai prolet. Con il premier gelataio stiamo facendo un salto indietro di oltre 500 anni, si torna al Medioevo. Renzi è un idiota formato premier che viene tenuto a galla da giornalisti vassalli che disinformano la gente. Azionate il cervello, non fatevene ingannare da questo fuffatore automatico.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata