Ricerca personalizzata

Archivio

21 dicembre 2014

Yotaphone 2. Lo smartphone con due schermi

Yotaphone 2Yotaphone 2 è un dispositivo unico: è infatti il primo smartphone ad avere due schermi. Oltre a quello tradizionale, a colori, il cellulare ne propone infatti un secondo, in bianco e nero, sul dorso del dispositivo. Sullo schermo secondario appaiono, sempre aggiornate, tutte le informazioni che più spesso ci servono, come l’ora, i messaggi ricevuti, le previsione del tempo, l’agenda.

Basta un’occhiata per tenere sotto controllo il cellulare, senza doverlo accendere. Il nuovo dispositivo del produttore russo è dotato di un display AMOLED sensibile al tocco da 5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD da 1.920x1.080 pixel. La densità di pixel è pari a 442 ppi. Lo schermo secondario ha una risoluzione di 960x540 pixel. Yotaphone 2 monta un processore Qualcomm Snapdragon 800 quad-core da 2,2 Ghz, mentre la memoria RAM è di 2 GB. La memoria di massa è di 32 gigabyte non espandibile con schede di memoria di tipo microSD. La batteria ha una capacità di 2.500 mAh ricaricabile anche con un sistema senza fili. La fotocamera da 8 megapixel permette di scattare foto con una risoluzione di 3.264x2.448 pixel e di registrare video in alta definizione alla risoluzione di 1.920x1.080 pixel. La fotocamera anteriore è da 2 megapixel. Yotaphone 2 è dotato di connettività Wi-Fi, ma può accedere anche alle reti ultraveloci 4G e dispone della tecnologia NFC. Il sistema operativo è Android 4.4 KitKat. Prezzo? Costa 749 euro. Di seguito la recensione di HDblog.it.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata