Ricerca personalizzata

Archivio

23 aprile 2015

Dal 26 luglio diventa a pagamento “Ti ho cercato” di Tre

3 ItaliaNei prossimi mesi i clienti di 3 Italia dovranno pagare per alcuni servizi che finora sono stati gratuiti. Fin qui nulla di anormale, se non fosse che questi servizi sono attivi per default. Dopo “LoSai” e “ChiamaOra” di Tim, “Recall” e “Chiamami” di Vodafone e My Wind di Wind adesso è il turno di 3 Italia a rendere a pagamento “Ti ho cercato”, il servizio SMS che ti informa su chi ti ha cercato mentre non potevi rispondere.

Dal 26 luglio 2015 il servizio costerà 90 centesimi al mese, addebitati solo alla ricezione del primo SMS di notifica nel mese solare. L’addebito verrà effettuato solo nei mesi di effettiva fruizione del servizio. Come disattivare “Ti ho cercato”? La procedura è molto più semplice rispetto a quella di Tim e Vodafone: basta digitare la stringa *112#invio sul proprio smartphone. In alternativa è possibile disattivare “Ti ho cercato” tramite i servizi di 3 dell’App Area Clienti 3. A partire dal 24 Maggio 2015 diventa a pagamento anche la chiamata al numero 4133  della Segreteria Telefonica. Il costo è di 20 centesimi a chiamata, indipendentemente dalla sua durata o dall’ascolto dei messaggi. E’ possibile disattivare il servizio  in qualsiasi momento, in modo semplice digitando la stringa ##002#invio oppure tramite i servizi di 3 sull’APP Area Clienti 3. A partire dal 21 Giugno 2015 il costo per l’invio degli MMS sarà di 1,12 euro, indipendentemente dal volume dei dati trasmessi. Le comunicazioni sui nuovi pagamenti dovuti stanno arrivando via SMS.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata