Ricerca personalizzata

Archivio

28 aprile 2015

I cinesi comprano marchio De Tomaso

De TomasoUn altro pezzo d’Italia finisce in mano cinese. Oggi(28 aprile) la società Ideal si è aggiudicata lo storico marchio automobilistico De Tomaso per un milione e 50 mila euro nella nuova asta che si è svolta al Tribunale di Torino.

L’Ideal Team Ventures Limited, che produce auto in Cina, dovrà versare la cifra entro due giorni. All’asta aveva partecipato la cordata italiana Eos che si è fermata ad una offerta pari a 1 milione e 40 mila. L’esito della gara è stato accolto con delusione dai lavoratori presenti in aula, che speravano di tornare a produrre auto nel torinese. Vittorio De Martino, segretario generale della Fiom Piemonte, ha dichiarato: “È una sconfitta per il sistema torinese e piemontese. A questo punto il tema da riprendere urgentemente è quello delle prospettive occupazionali dei lavoratori”. Gli impiegati della De Tomaso sono in totale 900. Che fine faranno? L’Italia è diventato un paese in svendita.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata