Il vaccino universale contro i tumori

Ideato da scienziati tedeschi dell’università Johannes Gutenberg a Mainz, induce una fortissima risposta del sistema immunitario. Lo studio pubblicato su "Nature".

Vaccino contro tumoreGli scienziati tedeschi dell’Università Gutenberg di Mainz hanno avviato i primi test sull’uomo per verificare l’efficacia del vaccino universale contro il cancro. Dopo le prove in laboratorio, i ricercatori hanno somministrato il vaccino a tre pazienti. Già a basse dosi avrebbe attivato una risposta immunitaria efficace contro il tumore.

Il farmaco, spiega lo studio pubblicato su “Nature”, istruisce il sistema immunitario su come attaccare i tumori. Si presenta come una capsula contenente una molecola di Rna, che, iniettata per endovena, simula l’intrusione di un agente patogeno nel sangue, e ne fa scattare la risposta autoimmune. Ugur Sahin, il ricercatore che ha condotto la ricerca, ha dichiarato: “Il nostro studio introduce una nuova classe di vaccini potenti in grado di risvegliare il sistema immunitario in presenza di diversi tipi di tumore. E’ un passo importante che porterà a terapie sempre più personalizzate per combattere diversi tipi di tumore”. Nel 2017 il vaccino sarà testato su altri pazienti con diversi tipi di tumore. Una nuova speranza per l’umanità.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Cgia: Automobilisti i più tartassati

Cgia: Italia ultima per crescita PIL in UE

Guardia di Finanza in sedi operatori telefonia

Lo strano caso di Giacomo Mancini

Comune di Napoli è fallito?

Bankitalia: Debito pubblico a 2.256,1 miliardi di euro