Ricerca personalizzata

Archivio

29 luglio 2016

Il suggeritore

Il suggeritoreIl suggeritore” è un libro di Donato Carrisi e pubblicato da TEA. Lo scrittore è nato a Martina Franca nel 1973. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha studiato Criminologia e Scienza del comportamento, per poi diventare sceneggiatore di serie televisive e per il cinema. “Il suggeritore” è il romanzo d’esordio dello scrittore pugliese. Il libro è stato pubblicato nel 2009.

Il suggeritore”, pubblicato in 26 Paesi, ha venduto oltre un milione di copie. Il libro racconta le ricerche della Squadra Speciale di investigazioni per ritrovare alcune bambine scomparse e un serial killer. Il gruppo è guidato dal criminologo Goran Gavila e affiancato da Mila Vasquez come esperta di persone scomparse. E’ una storia che esplora la zona grigia fra il bene e il male fino a cogliere l’ultimo segreto, il minimo sussurro. “Il suggeritore” è un thriller che all’inizio assomiglia a tanti altri, forse solo più violento, ma che col passare delle pagine prende una piega sempre più intrigante e coinvolgente, fino alla conclusione solo apparentemente, liberatoria. Il finale non mi ha convinto molto.

I personaggi sono incisivi e ben delineati, a cominciare dalla protagonista, l’investigatrice Mila Vasquez, donna “ferita” da un passato tormentato e che non prova empatia per nessuno. Ho trovato curioso il fatto che nel libro non si faccia mai riferimento al luogo, lo stato, la città dove si svolgono i fatti. Sembra quasi che lo scrittore abbia volutamente lasciato aperta questa finestra, per stimolare la fantasia del lettore. Donato Carrisi è probabilmente il miglior autore italiano attualmente sulla piazza. Trovo che “Il suggeritore” sia uno dei thriller meglio riusciti che ho letto da un paio d’anni a questa parte, scritto davvero con grande maestria. “Il suggeritore” diventa una serie TV e a realizzarla sarà Gavila, una nuova società di produzione nata dalla partnership tra Donato Carrisi e Colorado Film.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata