Ricerca personalizzata

Archivio

20 marzo 2017

La Norvegia è il Paese più felice al mondo

La Norvegia è il Paese più felice al mondoLa Norvegia è in cima alla classifica dei Paesi più felici del mondo. Lo rivela il rapporto Onu “World Happiness Report 2017”. La classifica redatta dal Sustainable Development Solutions Network(SDSN) è stata diffusa in vista della Giornata Mondiale della Felicità delle Nazioni Unite, che ricorre il 20 marzo. La classifica riguarda gli anni 2014-2016 e prende in considerazione 155 paesi.

Alla base delle valutazioni il PIL procapite, la speranza di vita, la libertà, la generosità, il sostegno sociale e l’assenza di corruzione nel governo o per affari. Nel rapporto diffuso nel 2016 la Norvegia era al quarto posto, preceduta da Islanda, Svizzera e la vincitrice Danimarca. I danesi quest’anno sono scesi al secondo posto, mentre l’Islanda ha confermato il terzo posto. Seguono Svizzera, Finlandia e Olanda. Gli Stati Uniti si classificano al quattordicesimo posto, una posizione in meno rispetto allo scorso anno, mentre la Gran Bretagna è diciannovesima. L’Italia è al 48esimo posto dopo l’Uzbekistan e prima della Russia. Fanalino di coda la Repubblica Centrafricana. Jeffrey Sachs, direttore del SDSN, ha dichiarato: “I paesi felici sono quelli che hanno un sano equilibrio tra prosperità, come convenzionalmente misurata, e il capitale sociale, il che significa un alto grado di fiducia nella società, bassa disuguaglianza e fiducia nel governo”. La felicità è insieme qualcosa di sociale e personale e non è legata al prodotto interno lordo, alla ricchezza economica di un paese, tanto è vero che nel report si legge che in Cina non sono più felici di 25 anni fa.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata