Ricerca personalizzata

Archivio

29 settembre 2016

Napoli: Degrado in salita Cacciottoli

Salita CacciottoliLe scale di Napoli sono degli antichi percorsi pedonali che congiungono le colline con il centro e la costa. Una di queste è la salita Cacciottoli, una lunga scalinata che collega Piazza Leonardo col Corso Vittorio Emanuele e che consente di raggiungere mediante Via Sant'Antonio ai Monti Piazzetta Olivella in circa 11 minuti.

Le strade antiche rappresentano un patrimonio culturale della città e dovrebbero essere salvaguardate per farle visitare ai turisti. Ma siamo a Napoli, luogo in cui la manutenzione ordinaria e i servizi sono diventati un optional. Come si nota dalle foto, la salita Cacciottoli è sommersa dalla vegetazione e da Salita Cacciottolirifiuti di ogni tipo. I cittadini della zona segnalano anche la presenza di topi e serpenti. Ma non finisce qui. Il degrado costringe i residenti a tapparsi in casa per non sentire la puzza nauseabonda e il rumore fatto dai ubriaconi e tossici. Alfredo Di Domenico, meglio noto come Bukaman, ha dichiarato: “In tre anni ho visto tanto, ma il degrado delle scale storiche di salita Cacciottoli merita di gran lunga la Palma d’Oro della vergogna”. Dobbiamo chiedere un miracolo a San Gennaro per far muovere il Comune di Napoli?

Pubblicato da Alfredo Di Domenico su Mercoledì 28 settembre 2016

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata