Ricerca personalizzata

Archivio

16 marzo 2017

In forte aumento i casi di morbillo

In forte aumento i casi di morbilloDall’inizio dell’anno si è registrato un forte aumento dei casi di morbillo in Italia. Lo rende noto il Ministero della Salute. Nel 2016 sono stati segnalati 844 casi di morbillo. Da gennaio 2017 ad oggi se ne registrano già oltre 700. Si tratta di un incremento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, in cui si erano verificati 220 casi, di oltre il 230%.

La maggior parte dei casi è stata rilevata in Piemonte, Lazio, Lombardia, Toscana. Più della la metà dei casi rientra nella fascia di età 15-39 anni. Il ministro Beatrice Lorenzin ha dichiarato: “L’aumento è in gran parte dovuto al numero crescente di genitori che rifiutano la vaccinazione. Applicare subito il piano nazionale di prevenzione”. Sulla vicenda è intervenuto anche il fuffatore Matteo Renzi con un post su Facebook. L’ex premier e il ministro della Salute perché non si preoccupano pure dell’aumento dei malati di tumore nella Terra dei Fuochi? Dimenticavo che la Lorenzin pensa che sia tutta colpa degli stili di vita. Meglio stendere un velo pietoso.

Avete visto i dati del ministero della Salute sul morbillo? pazzeschi! Nei primi mesi del 2017 si registra un aumento...

Pubblicato da Matteo Renzi su Giovedì 16 marzo 2017

Il vaccino trivalente MPR, che agisce anche contro il morbillo, è finito al centro di una vicenda giudiziaria basata sull’ipotesi di un nesso causale con l’insorgere dell’autismo. Dopo una sentenza di primo grado del tribunale di Rimini, che nel 2012 ha riconosciuto questo nesso, in appello i giudici di Bologna hanno annullato questa ipotesi. Ma, nonostante la verità giudiziaria, l’associazione vaccino Mpr-autismo ha continuato ad animare il dibattito tra favorevoli e contrari ai vaccini. Nel 2015 la copertura vaccinale contro il morbillo nei bambini a 24 mesi è stata dell’85,3%, ancora lontana dal 95% che è il valore soglia necessario ad arrestare la circolazione del virus nella popolazione.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata