Trony chiude store di via Luca Giordano

Lo store Trony di via Luca Giordano potrebbe chiudere definitivamente entro le prossime festività natalizie. A rischio 42 posti di lavoro. Nel 2013 Trony aveva rilevato l'attività da FNAC.

Trony via Luca GiordanoContinua la moria di negozi al Vomero, uno dei quartieri collinari di Napoli. Lo store Trony in via Luca Giordano potrebbe chiudere definitivamente entro le prossime festività natalizie. 42 dipendenti rischiano il licenziamento. A dare l’annuncio del difficile momento attraversato dalla nota azienda è Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari.

La notizia della chiusura non sorprende più di tanto. Il negozio di via Luca Giordano presentava le saracinesche abbassate nel giorno dell’Immacolata, giorno in cui tutti gli altri negozi erano aperti. Da alcuni giorni, inoltre, non c’è più la vigilanza nello store e gli scaffali del piano terra sono vuoti o riempiti con imballaggi. La chiusura dello store Trony sarebbe determinata da un lato dagli elevati costi del fitto dall’altro dalla concorrenza del commercio online, segnatamente nel settore dell’elettronica e, più in generale, dell’high-tech. Il locale di via Luca Giordano era stata sede dello storico negozio Standa fino al 2003, anno in cui è subentrata la FNAC. La ditta francese è stato un ritrovo culturale per giovani e meno giovani fino al 26 maggio 2013, giorno della chiusura. Una parte del personale della FNAC era stata assorbita dalla ditta Trony che per circa un anno aveva tenuto il marchio francese. Il 22 maggio 2014 la FNAC di via Luca Giordano è diventata Trony. Oggi la storia sembra ripetersi, ma questa volta per i lavoratori sembra non esserci una soluzione per il mantenimento dell’impiego.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il diritto ai vaccini della Lorenzin

E’ morta Dolores O’Riordan dei Cranberries

Oxfam: L’1% più ricco possiede più ricchezze di tutto il resto dell’umanità

Comune Napoli offre 5 mila euro ai Rom per lasciare Auditorium di Scampia

La fake news sul manifesto di Forza Italia

Ministro Minniti istituisce ministero della Verità contro fake news