Ricerca personalizzata

Archivio

20 giugno 2014

Dal 2015 arriva 730 precompilato

Modello 730Il decreto di legge sulla semplificazione fiscale è stato approvato dal Consiglio dei ministri. La bozza del decreto legislativo che attua la delega fiscale prevede, dal 2015 in via sperimentale, la dichiarazione precompilata sui redditi 2014 che dal 2016 conterrà anche le spese sanitarie del 2015.

Secondo la bozza del decreto legislativo, l’Agenzia delle entrate renderà disponibile per via telematica “entro il 15 aprile di ciascun anno” ai titolari di redditi da lavoro dipendente e assimilati la dichiarazione precompilata relativa ai redditi prodotti nell’anno precedente che può essere “accettata o modificata”. Resta ferma “la possibilità di presentare la dichiarazione dei redditi autonomamente compilata con le modalità ordinarie”. Novità anche sulla dichiarazione per l’eredità devoluta al coniuge e ai parenti in linea diretta: nessun obbligo fino a 100 mila euro. Il testo sulle semplificazioni, 34 articoli, contiene norme per agevolare le imprese negli adempimenti burocratici e rimborsi IVA più facili. Entro due mesi il rimborso del credito di imposta.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata