Ricerca personalizzata

Archivio

31 agosto 2014

Campania accoglie migranti destinati al Veneto

ClandestiniLa “questione” clandestini sta diventando una commedia di Eduardo Scarpetta. I migranti sono come dei pacchi postali che vengono spediti in tutta Italia per far arricchire gli “amici degli amici”, c’è però una regione che rifiuta questo business per non creare malcontento tra la popolazione. E’ il caso del Veneto.

Dove sono finiti i clandestini destinati al Veneto? Piccolo indizio: è una delle regioni con il più tasso di disoccupazione d’Italia. Non avete ancora indovinato? E’ la Campania. Ieri(30 agosto) 323 migranti sono sbarcati dalla fregata Scirocco a Napoli e subito indirizzati verso i centri di accoglienza. E’ il secondo sbarco nel capoluogo campano dopo quello del 15 agosto 2014. In quella occasione i clandestini furono trasferiti anche in taxi. Oggi altri mille profughi sono arrivati a Salerno e i centri di accoglienza della Campania sono ormai al collasso. La gestione di ogni migrante costa in media 45 euro al giorno, troppi per la nostra situazione economica e sociale(un italiano su 10 è in povertà). Con gli stessi soldi si potrebbero “mantenere” tre cittadini italiani con un sussidio di 15 euro al giorno. Il perbenismo ipocrita non porta da nessuna parte.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata