Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

23 aprile 2014

Museo Madre di Napoli apre agli invasori digitali

Museo Madre di NapoliIl 27 aprile 2014 il Museo Madre di Napoli aprirà i battenti a blogger, instagramer, ambasciatori del territorio, curiosi, appassionati di fotografia e di social media che hanno voglia di avvicinarsi all’arte contemporanea. Per tutti quanti un’ora d’ingresso gratuito e visita guidata alle collezioni permanenti e alle due esposizioni temporanee del museo.

Invasioni digitali” è un progetto nazionale nato sul web rivolto a diffondere la cultura digitale e l’utilizzo degli open data, teso a formare e sensibilizzare le istituzioni all’utilizzo del web e dei social media per la realizzazione di progetti innovativi rivolti alla co-creazione di valore culturale oltre che alla promozione e diffusione della cultura. I partecipanti all’invasione dovranno raccontare l’esperienza  documentando con smartphone, fotocamera, videocamera tutti i momenti dell’evento utilizzando gli hashtag #invasionidigitali e #yellowinvasion, quest’ultimo in omaggio al colore ufficiale del Museo: il giallo. Tutti gli “invasori” sono invitati, pertanto, ad indossare un indumento giallo in modo da rendere “colorata” la foto finale di “invasione compiuta”. Per partecipare è necessario prenotarsi al questo link. L’appuntamento è alle 10.45 all’ingresso del museo. Il museo è ubicato all’interno dello storico Palazzo Donnaregina, in via Luigi Settembrini, rinato dopo il restyling di Alvaro Siza.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata