Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

19 ottobre 2015

Legge di Stabilità a esame Bruxelles

Pier Carlo PadoanIl governo italiano ha inviato la legge di Stabilità alla Commissione europea. Nella lettera a Moscovici, il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, spiega che “l’Italia nel 2016 intende usare, per la ripresa, la flessibilità permessa dalla UE”. Tradotto, significa un ulteriore 0,1% rispetto agli obiettivi di medio termine, sulla base sia delle riforme strutturali pianificate sia di quelle già attuate. Il ministro italiano attende da Bruxelles una valutazione commisurata al problema politico, sociale ed economico dei rifugiati in Europa, che tenga conto delle spese effettuate dall’Italia a causa dell’emergenza. In pratica, Padoan punta tutto sui migranti per avere un po’ di flessibilità ed è sicuro che la manovra non sarà bocciata dalla UE.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata